Costruire un brand su Amazon è un lavoro difficile e il successo spesso avviene quando i tuoi prodotti sono condivisi pubblicamente e in questo l’Amazon Influencer Program può essere di grande aiuto – The Viral Effect!

Agli inizi di Amazon vendere sulla piattaforma era molto più facile. Ora la competizione è alta e la piattaforma esige il massimo da ogni Amazon Seller

Da una parta abbiamo una piattaforma che incentiva l’entrata di nuovi venditori, portando inevitabilmente a un ambiente agguerrito di offerte spesso similari tra loro.

Dall’altro abbiamo un aumento rapidissimo degli utenti su Amazon che hanno un grado di alfabetizzazione mai visto e hanno dei criteri di scelta molto esigenti. Le aspettative sul prodotto, sul prezzo e sul brand sono ai massimi!

Avere un certo know how è fondamentale.

Insomma, la matassa è lunga ed è pure difficile da sciogliere! Ecco perché questo articolo sugli Amazon micro influencer scritto grazie alla nostra esperienza di diversi anni come Amazon Seller può decisamente esserti d’aiuto per poter migliorare le vendite sulla piattaforma.

Quello che troverai nelle prossime righe sarà:

Iniziamo con la lettura? Let’s dive in! 

Creare l’awareness del tuo Brand grazie ai micro-influence

Quando le persone devono decidere tra due prodotti con le stesse caratteristiche e vantaggi, è più probabile che scelgano il marchio di cui hanno sentito parlare rispetto a uno sconosciuto. Qui entra in gioco la consapevolezza del brand (brand awareness). Essa è un punto cruciale nell’e-commerce.

Al giorno d’oggi, se non si costruisce una brand awareness degna di nota, l’unico fattore in base al quale le persone sceglieranno i tuoi prodotti sarà il prezzo più basso. Ma la verità è che nessuno vuole essere associato all’opzione a basso costo. Pertanto, investire nella consapevolezza del marchio è uno strumento potente contro la concorrenza su Amazon.

Sviluppare un programma di micro-influencer e una community attorno al tuo brand è un modo molto efficace per aumentare la consapevolezza del marchio e raggiungere un pubblico coinvolto con un interesse per la tua nicchia.

Strutturare un fanbase è il punto di partenza per far conoscere la visione dei tuoi progetti, sentire dal “basso” la voce dei tuoi potenziali consumatori, quello che pensano, quello che vogliono e soprattutto quello che si aspettano. Questo crea un legame forte tra l’azienda/Brand ed i  propri clienti.

Quali Influencer coinvolgere: quanti follower devono avere? 

Potresti chiederti perché dovresti collaborare con micro-influencer rispetto a influencer con un pubblico più ampio.

Il motivo è questo: un micro-influencer è qualcuno che ha un interesse o un hobby in una particolare nicchia e condivide le proprie opinioni, storie o suggerimenti con il proprio pubblico. È vero che i micro-influencer hanno un pubblico più ristretto (1.000-100.000 followers), ma per il tuo business è prezioso: condividono la stessa passione dei follower. I micro-influencer trascorreranno tutto il giorno a parlare del loro hobby e a creare contenuti autentici e coinvolgenti al riguardo. Sarai sorpreso di ciò che un micro-influencer può fare con un prodotto in ottica di creatività.

Dal punto di vista economico è inoltre un buon vantaggio per brand in Early Stage, perché di solito i micro inflluncer non chiedono soldi ma bisognerà loro offire uno o piu prodotti gratuitamente.

A differenza dei macro influencer, i micro-influencer offrono un vantaggio specifico che è quello di concentrarsi maggiormente sulle esigenze di un mercato specifico anziché su un pubblico generale poco targettizzabile.

Un micro-influencer può convertire i clienti in modo più economico ed efficace.

4 Caratteristiche per scegliere l’influencer giustǝ

Non esiste una regola d’oro per farlo. Tuttavia, questi suggerimenti possono aiutarti a determinare se un particolare micro-influencer si adatta al tuo marchio.

INTERAZIONI

Cerca le interazioni tra il micro-influencer e i follower attraverso commenti e condivisioni.

È più probabile che il pubblico coinvolto interagisca con i tuoi contenuti.
Hanno un numero elevato o basso di interazioni? Questo ti servirà a capire se c’è una community dietro l’influencer. 

AUTENTICITÀ

L’autenticità è fondamentale. Assicurati di lavorare solo con micro-influencer originali e creativi.

FOCUS SUL COINVOLGIMENTO

Seleziona gli influencer con un coinvolgimento ampio. La coperatura è importante, ma il rapporto che si ha tra utenti influencer lo è maggiormente. Meglio meno interazioni ma di qualità, piuttosto che tanti followe e poch interazioni. 

AFFINITA’ BRAND-INFLUENCER

Assicurati che il micro-influencer con cui vuoi lavorare possa risuonare con l’identità del tuo marchio

Se non risuonano con l’identità del tuo brand, non apporteranno alcun valore. e potrebbe rovinare la tua campagna di marketing.

Dove si trovano questi micro  influencer? Guarda gli hashtag di Instagram e Tik Tok!

Ti stai chiedendo come trovare delle liste di Amazon Influencer? A dirla tutta, non funziona così. Non ci sono vere e proprie liste perché devi trovarli in autonomia. 

Come prima cosa bisogna sviluppare una strategia di hashtag per il proprio account, decidendo quali hashtag sono rilevanti per la propria nicchia merceologica. Quando si tratta di Awareness del Brand la ricerca di hashtag è importante tanto quanto l’utilizzo della SEO per il proprio sito Web oppure per le parole di ricerca su Amazon

Una volta determinati i propri Hashtag rilevanti, individua i micro influencer che li usano nei  propri contenuti di Instagram e Tik Tok. Da li è possibile scoprire chi li usa, qual è la loro nicchia e cosa pubblicano nel loro profilo. Poi guarda i loro Followers per vedere come interagiscono.

Se ritieni che corrispondano bene all’identità del tuo brand, contattali e chiedi loro se desiderano provare il tuo prodotto gratuitamente e promuoverlo al loro pubblico.

Amazon Influencer Program: come può aiutare le tue vendite su Amazon? 

Negli ultimi anni, Amazon ha dimostrato una chiara attenzione nell’incoraggiare i venditori a indirizzare il traffico esterno verso la piattaforma. Iniziative come l’Amazon Influencer Program hanno consentito all’influencer marketing di diventare un modo efficace per aumentare le vendite su Amazon. 

Per i venditori Amazon interessati all’influencer marketing, ha più senso collaborare con influencer collegati ad Amazon stessa.

Il programma Amazon Influencer

Attraverso il programma marketing di affiliazione di Amazon, gli influencer possono promuovere i prodotti sui loro canali utilizzando link personalizzati. Ricevono quindi una commissione sugli articoli acquistati dai loro follower tramite il link. 

Il programma consente agli influencer di creare una vetrina personalizzata che sia presente all’interno di Amazon. Nella loro vetrina, gli influencer possono approvare qualsiasi prodotto venduto su Amazon. I prodotti che elencano sono direttamente collegati all’elenco dei prodotti per un facile acquisto. In questo modo, gli influencer sono in grado di promuovere articoli di molte aziende diverse in un unico posto. 

Spesso, gli influencer separano la loro vetrina in categorie – ad esempio, un influencer potrebbe avere categorie chiamate “I miei articoli di moda preferiti”, “Trucco che amo” e “Articoli per la casa”. Un altro influencer potrebbe separare la vetrina in categorie come “Idee regalo per le vacanze”, “Essenziale per l’appartamento” e “Prodotti per animali”. A volte, gli influencer classificheranno la loro vetrina in un modo che consente facilmente ai follower di trovare un prodotto che hanno menzionato in un video specifico. 

L’influencer Marketing eseguito attraverso micro influencer è uno strumento che sarà sempre più utilizzato dai Brand. Per questo diventa necessario strutturare un dipartimento apposito che si occupi di seguire gli sviluppi social, le connessioni tra i canali di vendita ed il “Cross” di informazioni che ne derivano.


E ora tocca a te!

Hai già adottato i micro influencer per le tue vendite su Amazon? Se non l’hai ancora fatto, il momento è maturo.
Quale di queste informazioni ti è stata più utile?


Se hai dei dubbi scrivici nei commenti e saremo pronti a sciogliere i dubbi e condividi il nostro contenuto con chi possa usarlo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *